http://www.serassi.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/banner.02_bossigk-is-88.jpglink
http://www.serassi.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/banner.banner_festival_serassi_2018gk-is-88.jpglink
http://www.serassi.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/banner.cofanetto_serassigk-is-88.jpglink
«
»

XXVII. L’organo Eugenio Maroni-Biroldi 1844 della chiesa  parrocchiale Natività di Maria SS. in Sommo (PV)

a cura di
Maurizio Ricci

 

 

 

 

 

La cronaca del restauro di un organo a canne mette in evidenza il rispetto per quanto hanno saputo fare i nostri predecessori in epoche economicamente ben più povere del pur difficile oggi e la passione di una comunità per la musica da chiesa. La storia, i documenti d’archivio, i lavori eseguiti, i dati tecnici ed una ricca documentazione fotografica a colori presentano lo splendido strumento che Eugenio Maroni-Biroldi realizzò nel 1844 per la chiesa parrocchiale di Sommo (PV) e che oggi torna a far sentire la bellezza ancora attuale di una voce che viene dal passato. Prima di Maroni-Biroldi vi lavorò Giovanni Battista Lingiardi e, in questo contesto, per la prima volta viene pubblicato il ritratto del capostipite della famiglia Lingiardi.

The report of a pipe organ restoration underlines the respect of our ancestors. Although they lived in more difficult and poorer times than today, they kept on working with passion in honour of music and of the Church. The history, the archived documents, the works, the technical data and a rich photographic documentation illustrate the excellent instrument by Eugenio Maroni-Biroldi. It was built in 1844 for the Sommo Parish Church (PV); today it testifies to the great importance given to organ building. Before Maroni-Biroldi, Giovanni Battista Lingiardi took the organ to heart. In this occasion, for the first time, the Lingiardi’s forefather’s portrait was published.

Collana d’arte organaria – XXVII, 2014,
cm. 16.5x23.5, pp. 1-112.
ISBN 978-88-989580-4-7.
Euro 25,00

 

Ultime pubblicazioni

LXIII. Francesco Tessicini e l'organo della Madonna dei Monti in Roma, ora nella Pieve di San Giorgio a Domegge di Cadore
LXI. Due sorprendenti racconti di arte organaria a Firenze
LIX. L'organo Luigi Amati (1806) di San Michele Arcangelo, Belgioioso (Pavia)
LVIII. Adeodato Bossi-Urbani maestro organaro in San Pedretto

Catalogo dei volumi editi

Disponibile il catalogo di tutti i volumi pubblicati dall'Associazione Serassi, in lingua italiana e inglese. Cliccate sull'immagine per scaricare il pdf.