http://www.serassi.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/banner.02_bossigk-is-88.jpglink
http://www.serassi.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/banner.banner_festival_serassi_2018gk-is-88.jpglink
http://www.serassi.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/banner.cofanetto_serassigk-is-88.jpglink
«
»
Il grandioso organo Giuseppe Serassi (1798) di Urgnano

a cura di
Federico Lorenzani
Gabriele Medolago

 

 

 

Costruito da Giuseppe Serassi nel 1798 è il più grande organo settecentesco costruito in Italia con un Principale di 32 piedi reali al manuale. L’organo con due tastiere di 62 note (Do-1/Fa5), Organo Eco di 8 piedi e Terzo Organo con Pettorale era stato completamente sfigurato e modificato da Giuseppe Rotelli. Lo strumento ha una serie numerosa di ance e di registri di colore. L’organo è stato restaurato di Francesco Zanin ed è tornato alla disposizione fonica originaria.

This instrument, built by Giuseppe Serassi in 1798 is the biggest organ from seventeenth, made in Italy with a 32’ Principal at the manual. It has also two keyboards of 62 keys (Do-1/Fa5), an Eco organ of 8’ and a Third organ with Brustwerk. This organ has been largely modified by  Giuseppe Rotelli and it has a large variety of reed stops. Though the restoration by Francesco Zanin it has now returned to its original conditions.

2013, cm. 21.5x26.2, pp. 1-270 a colori.
ISBN 978-88-908572-5-6
Euro 60,00

Ultime pubblicazioni

LXIII. Francesco Tessicini e l'organo della Madonna dei Monti in Roma, ora nella Pieve di San Giorgio a Domegge di Cadore
LXI. Due sorprendenti racconti di arte organaria a Firenze
LIX. L'organo Luigi Amati (1806) di San Michele Arcangelo, Belgioioso (Pavia)
LVIII. Adeodato Bossi-Urbani maestro organaro in San Pedretto

Catalogo dei volumi editi

Disponibile il catalogo di tutti i volumi pubblicati dall'Associazione Serassi, in lingua italiana e inglese. Cliccate sull'immagine per scaricare il pdf.