http://www.serassi.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/banner.banner_festival_serassi_2018gk-is-88.jpglink
http://www.serassi.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/banner.02_bossigk-is-88.jpglink
http://www.serassi.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/banner.cofanetto_serassigk-is-88.jpglink
«
»

LXII. ANTICO ORGANO "GIANFRE'-CHIESA 1836" Chiesa Parrocchiale di San Colombano Abate a Muradello di Pontenure (PC)

testi di
Mario Acquabona
Marilena Fusconi Caminati
Daniele M. Giani
Francesco Guardabassi

 

 

 

 

L'Antico Organo "Gianfrè-Chiesa, 1836" situato nella Chiesa Parrocchiale di San Colombano Abate a Muradello è il solo esemplare superstite di organo a canne nell'intero territorio comunale di Pontenure ed è l'unico in provincia di Piacenza tra quelli costruiti dagli organari Gianfrè-Chiesa. Il volume si apre con un ampio contributo inedito di Mario Acquabona, che presenta documenti e testimonianze sull'opera degli organari Pietro Chiesa e Cesare Gianfrè nel territorio piacentino, con nuove scoperte anagrafiche sulle rispettive famiglie. Seguono i contributi di Marilena Fusconi Caminati sulla storia dell'Antico Organo, con alcuni cenni storici sulla Chiesa Parrocchiale di San Colombano Abate a Muradello, fino alla cronaca recente (raccolta fondi, restauri, inaugurazione e concerti) con una scheda del Piano Finanziario relativo all'intero progetto di restauro e le ulteriori ricerche svolte sulla storia della splendida cantoria lignea, che hanno portato ad identificarne la provenienza e gli autori. Il volume prosegue con le dettagliate relazioni tecniche dei restauratori, corredate da una ricca documentazione fotografica: per i restauri effettuati nel 2010 alla parte lignea (Cantoria e Cassa) dal "Laboratorio di restauro ligneo «Il Castello»" di Francesco Guardabassi e per la parte strumentale dal 2009 al 2014 da "Giani Casa d'Organi" del Cav. Daniele Maria Giani. Il volume si chiude con un'esauriente sezione di Rassegna Stampa, in cui vengono riprodotti i principali articoli pubblicati sulla stampa locale, che ha seguito con ampio risalto le vicende dei restauri, dai suoi esordi nel 2001 con le prime iniziative a sostegno del progetto fino all'inaugurazione nel 2015 ed anche successivamente.

The historical "Gianfrè-Chiesa,1836" organ in the Parish Church of San Colombano Abate in Muradello is the only surviving example of a pipe organ in the council of Pontenureand it is the only one in the Piacenza province made by the Gianfrè-Chiesa organ builders. The publication opens with an essay by Mario Acquabona, about documents and findings regarding the organ builders Pietro Chiesa and Cesare Gianfrè in the territory of Piacenza, with previously unknown information about their life and families. Another essay is by Marilena Fusconi Carminati on the history of the organ and of the Parish Church of San Colombano Abate in Muradello, up to present times, including the financing of the restoration and a research about the the magnificent wooden choir. The publication also includes the details and a photo gallery of the restorations, both of the organ casing and choir, by Laboratorio Ligneo "Il Castello" in 2010 and of the organ by Giani between 2009 and 2014. The volume is completed by a comprehensive press release section, with all the main articles on this restoration appeared on the local press about this restoration process, from the first proposals and fund raising in 2001 to the final conclusion in 2015.

Collana d’arte organaria - LXII, 2018
cm 17x24 - pp. 1-156
ISBN 9788898958399
Euro 25,00

Ultime pubblicazioni

LXII. Antico organo "Gianfrè-Chiesa 1836"
LIII. I Bossi
LX. L'organo Giuseppe II Serassi del Duomo di Guastalla
LXIII. Francesco Tessicini e l'organo della Madonna dei Monti in Roma, ora nella Pieve di San Giorgio a Domegge di Cadore

Catalogo dei volumi editi

Disponibile il catalogo di tutti i volumi pubblicati dall'Associazione Serassi, in lingua italiana e inglese. Cliccate sull'immagine per scaricare il pdf.