http://www.serassi.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/banner.02_bossigk-is-88.jpglink
http://www.serassi.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/banner.banner_festival_serassi_2018gk-is-88.jpglink
http://www.serassi.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/banner.cofanetto_serassigk-is-88.jpglink
«
»

XXXII. Il restauro dell'organo; motivazioni, principi, criteri e deontologia

di
Giosuè Berbenni

 

 

 

 

 

In Italia non è mai stata pubblicata una monografia sul restauro. Questa non dà metodologie tecniche, ma motivazioni, principi, criteri, deontologia. Gli obiettivi sono molteplici: far riflettere, mettere in luce i fondamenti del restauro, nonché i suoi valori; avvisare delle facili insidie; rimarcare quanto importante e nobile è la funzione di restauratore, protagonista dell’evento, responsabile davanti alla società e alla storia; dare stimoli a continuare con consapevolezza ed entusiasmo. Particolare attenzione è data al suono, e quindi a tutti gli aspetti ad esso legati, concentrato di valori musicali, culturali, religiosi, territoriali e sociali.

In Italy, any restoration treatise has never been published. This one does not explain the techniques, but the reasons, the causes, the criterions and the code of practise. There are many aims: to make one think; to underline the restoration basis and its values; warn against the traps; to highlight the importance of the restorer, who is the main character of the event and the person in charge in front of the society and the history; to encourage keeping on with awareness and enthusiasm. The sound has a particular importance, and so do all the characteristics linked to it, because of their musical, cultural, religious, territorial and social values.

Collana d’arte organaria – XXXII, 2014,
cm. 16.5x23.5, pp. 1-144
ISBN 978-88-989581-1-5.
Euro 25,00

Ultime pubblicazioni

LXIII. Francesco Tessicini e l'organo della Madonna dei Monti in Roma, ora nella Pieve di San Giorgio a Domegge di Cadore
LXI. Due sorprendenti racconti di arte organaria a Firenze
LIX. L'organo Luigi Amati (1806) di San Michele Arcangelo, Belgioioso (Pavia)
LVIII. Adeodato Bossi-Urbani maestro organaro in San Pedretto

Catalogo dei volumi editi

Disponibile il catalogo di tutti i volumi pubblicati dall'Associazione Serassi, in lingua italiana e inglese. Cliccate sull'immagine per scaricare il pdf.