http://www.serassi.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/banner.02_bossigk-is-88.jpglink
http://www.serassi.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/banner.banner_festival_serassi_2018gk-is-88.jpglink
http://www.serassi.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/banner.cofanetto_serassigk-is-88.jpglink
«
»

Giovanni Maria Pelazza da Carmagnola, organista e compositore a Romano Canavese e nel mondo

A cura di Anna Fietta e Guido Corrias

cm 17x24, 1-86 pp

ISBN 9788898958740

Euro 25.00

 

Profilo di un giovane che iniziò la professione di organista vincendo la cattedra a Romano Canavese (To) nell'anno 1871 all'età di 24 anni, per diventare poi famoso maestro e compositore nel mondo (nato a Carmagnola (To) nel 1847 e morto a Tigre (Buenos Aires nel 1936).

Contemporaneo di Verdi, Puccini, Saint-Saens e dell'abate Perosi, ha intrattenuto un rapporto di amicizia con gli stessi.

Storia e descrizione dell'organo Bianchi (costruito da Camillo Guglielmo Bianchi nel 1862 e ad oggi funzionante); riassunto degli organisti e delle corali che si sono susseguiti nella Parrocchiale di Romano Canavese (To) nel corso degli ultimi 100 anni.

 

 Giovanni Maria Pelazza da Carmagnola, organist and composer in Romano Canavese and around the world

 A profile of a young man, who started his profession as an organist, first in Carmagnola (TO) in 1871, aged 24 and then becoming a celebrated composers around the world. He was born in Carmagnola (TO) and died in Tigre (Buenos Aires) in 1936.

He was a contemporary and a friend of Verdi, Puccini, Saint-Saens and Perosi.

The book contains also a description of the Bianchi organ (built by Camillo Guglielmo Bianchi in 1862 and still playable) and a summary of the organists and choirs that have been employed in the parish of Romano Canavese (TO) along the past 100 years.

 

 SABATO 22 SETTEMBRE, ore 21,00
 Chiesa parrocchiale di Luzzara (RE)
Inaugurazione organo Poncini-Montesanti
Primo Iotti, organo
Sacris Concetuum Cantores, corale

 SABATO 29 SETTEMBRE, ore 10,00
 Chiesa di S. Luca di Cremona
Presentazione del libro: La casa organaria Rotelli Varesi di Cremona i
a cura di Antonio Disingrini
Musica a cura di Fausto Caporali

DOMENICA 23 SETTEMBRE, ore 18,00
Claudio Brizi, organo
Concerto nach italienischem Gusto
Musiche di Händel, Stanley, Krebs

DOMENICA 30 SETTEMBRE, ore 18,00
Elena Bertuzzi, soprano
Umberto Forni, organo
Acclamazioni divote
Musiche di J.S.Bach, Scarlatti, Albergati, Martini

 

 

 

Ultime pubblicazioni

LXIII. Francesco Tessicini e l'organo della Madonna dei Monti in Roma, ora nella Pieve di San Giorgio a Domegge di Cadore
LXI. Due sorprendenti racconti di arte organaria a Firenze
LIX. L'organo Luigi Amati (1806) di San Michele Arcangelo, Belgioioso (Pavia)
LVIII. Adeodato Bossi-Urbani maestro organaro in San Pedretto

Catalogo dei volumi editi

Disponibile il catalogo di tutti i volumi pubblicati dall'Associazione Serassi, in lingua italiana e inglese. Cliccate sull'immagine per scaricare il pdf.

 

L'associazione Giuseppe Serassi

L’Associazione culturale Giuseppe Serassi è nata nel 2002 con lo scopo di valorizzare gli antichi organi a canne e la musica antica in genere. E’ nata così la rassegna musicale “Musica intorno al fiume”. Oltre alla rassegna l’Associazione Serassi vanta una ricca produzione culturale di pubblicazioni (articoli, saggi, libri, riviste specialistiche) sugli organi storici o di carattere musicologico nonché incisioni discografiche di organi restaurati.
Inoltre negli anni ha fatto conoscere il patrimonio organario locale attraverso visite guidate agli strumenti antichi, lezioni – concerto, relazioni ai convegni e mostre fotografiche.