http://www.serassi.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/banner.02_bossigk-is-88.jpglink
http://www.serassi.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/banner.03_festivalgk-is-88.jpglink
http://www.serassi.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/banner.cofanetto_serassigk-is-88.jpglink
«
»

Suoni lombardi intorno al Piave

A cura di Matteo Malagoli

cm 16,5x 23.5, 75 pagine

ISBN 9788898958719

euro 25.00

 

Suoni lombardi intorno al Piave.Gli organi Balbiani tra l’Alpago e la Sinistra Piave. Sguardo generale sull’organaria lombarda nelle Diocesi di Treviso, Vittorio Veneto e Belluno-Feltre

I 70 anni trascorsi dalla collocazione dell’organo Balbiani-Vegezzi-Bossi a Tambre d’Alpago (Provincia e Diocesi di Belluno) suggeriscono un approfondimento sulla presenza dell’organaria lombarda in un territorio fortemente identitario, legato alla manifattura autoctona.

Singolare quanto rara esperienza l’aver collocato organi a canne nei cinque anni seguenti la fine del Secondo Conflitto Mondiale commissionati alla stessa ditta milanese.

Da questi primi spunti di ricerca, che abbracciano in larga parte la Diocesi di Vittorio Veneto, il libro offre un elenco dei lavori effettuati da organari lombardi nelle Diocesi di Treviso, Vittorio Veneto e Belluno-Feltre, legate proprio da un sottile quanto autorevole filo organario che ha origine con i sei strumenti costruiti dai Serassi di Bergamo e presenti da Treviso città a Cesiomaggiore (BL), passando per Solighetto.

Sounds from Lombardy around the Piave river. The Balbiani organs between the Alpago and the left hand side of the Piave river. An overview on the organ building from Lombardy in the dioceses of Treviso, Vittorio Veneto and Belluno-Feltre.

After 70 years from the installation of the Balbiani-Vegezzi-Bossi organ in Tambred’Alpago (Province and Dioceses ofBelluno), it is the time for an analysis of the presence of organ building from Lombardy in a territory that traditionally had been very reliant on local organ manufacturing.

It was quite unique the experience of placing pipe organs in the five years that followed WWII, all ordered to the same firm from Milan.

From this initial research, which generally covers the dioceses of Vittorio Veneto, the book provides a list of the organs made by organ builders from Lombardy in the dioceses of Treviso, Vittorio Veneto and Belluno-Feltre. This presence started with the six instruments made by Serassi  in Treviso, Cesiomaggiore (BL) and Solighetto.

DOMENICA 15 APRILE, ore 21.00
Luzzara, chiesa di San Giorgio
Inaugurazione organo Poncini-Montesanti
Primo Iotti, organo  Sacris Concetuum Cantore




Ultime pubblicazioni

Giovanni Maria Pelazza da Carmagnola, organista e compositore a Romano Canavese e nel mondo
L. Renato Lunelli pioniere dell' organaria italiana
Suoni lombardi intorno al Piave
L'organo portativo nell’Estasi di Santa Cecilia di Raffaello

Catalogo dei volumi editi

Disponibile il catalogo di tutti i volumi pubblicati dall'Associazione Serassi, in lingua italiana e inglese. Cliccate sull'immagine per scaricare il pdf.

 

L'associazione Giuseppe Serassi

L’Associazione culturale Giuseppe Serassi è nata nel 2002 con lo scopo di valorizzare gli antichi organi a canne e la musica antica in genere. E’ nata così la rassegna musicale “Musica intorno al fiume”. Oltre alla rassegna l’Associazione Serassi vanta una ricca produzione culturale di pubblicazioni (articoli, saggi, libri, riviste specialistiche) sugli organi storici o di carattere musicologico nonché incisioni discografiche di organi restaurati.
Inoltre negli anni ha fatto conoscere il patrimonio organario locale attraverso visite guidate agli strumenti antichi, lezioni – concerto, relazioni ai convegni e mostre fotografiche.